Sorbetto al limone, come fare

Sorbetto al limone

Il sorbetto al limone è ideale in un pasto completo soprattutto se desiderate passare da un piatto di pesce ad uno di carne, farlo in casa è molto semplice e veloce riuscendo ad ottenere un risultato ancora migliore di tutti quelli in commercio.

Realizzare in casa il sorbetto al limone riuscirà inoltre a farvi risparmiare molti soldi, il costo per acquistare gli ingredienti è molto basso e in tempi di crisi non guasta mai.

Di seguito troverete tutti gli ingredienti necessari per realizzare il sorbetto al limone:

- 6 Limoni

- 100 grammi di zucchero

- Acqua quanto basta

Ora andiamo a vedere tutto il procedimento per dar vita al sorbetto al limone:

- Prendete un contenitore graduato e spremete il succo dei limone al suo interno, aggiungete l’acqua fino a raggiungere un litro di composto

- Ora versate il tutto in una pentola e mettetela sui fornelli a fuoco lento, iniziate a mescolare

- Dopo circa 1 minuto aggiungete lo zucchero e continuate a mescolare con un cucchiaio di legno per farlo sciogliere

- Quando il composto inizierà a bollire lasciatelo sui fornelli per circa mezz’ora, ogni 5 minuti mescolate con il cucchiaio

- Il liquido dovrà raggiungere una certa consistenza, a questo punto dovrete spegnere il fornello

- Lasciate raffreddare il tutto

- Una volta freddo versatelo in una pirofila di vetro e mettetelo nel congelatore per circa 2 ore

- Passato il tempo di riposo estraete la pirofila e con un coltello tagliate il vostro “ghiacciolo a limone” a pezzetti

- Mettete i pezzettini all’interno di un frullatore e vedrete che per una questione chimica il ghiaccio diventerà spumoso

- Versatelo in un contenitore e conservatelo in frigorifero, ancora meglio nel congelatore

Il vostro sorbetto al limone è ora pronto da servire, ricordatevi di tirarlo fuori dal frigorifero al massimo 5 minuti prima di servirlo, vi consiglio di estrarlo al momento in modo tale che ognuno sceglierà la consistenza che più lo aggrada
Share