Udienza con Papa Francesco, come fare

Udienza con Papa Francesco, come fare

Papa Francesco non smette di stupire, un personaggio “pubblico” amato da tutti, non solo fedeli, ma Papa Francesco è stimato anche da chi magari non crede in Dio, ma capisce l’importanza e la grande intelligenza di questo uomo, Francesco è stato l’unico Papa che ha preso una decisione “netta” sulla questione dell’ omosessualità, riuscire ad ottenere una udienza con Papa Francesco è una esperienza assolutamente da fare, un Papa che risponde alle domande che gli vengono poste a “braccio”, senza appunti prestabiliti.

Papa Francesco ha anche il merito di aver finalmente chiarito alcune situazioni importanti, che fino a poco tempo fa non trovavano “riscontro” e “risposte” ufficiali dalla chiesa, Papa Francesco difende le donne che hanno subito un aborto, e chiarisce la posizione degli atei.

Grande attesa a piazza San Pietro per il primo Angelus di Papa Francesco. sono previsti più di centomila fedeli, Roma è mobilitatà per l’evento di martedì, giorno dell’intronizzazione del nuovo Pontefice, le metropolitane saranno gratuite fino alle 14.

Per l’insediamento solenne del nuovo Pontefice sono attese nella capitale un milione di persone e la città si prepara ad affrontare l’evento. Martedì saranno presenti anche i capi di Stato e di governo di tutto il mondo.

L’angelus di Papa Francesco di oggi (17 marzo 2013) sarà una specie di prova generale per la macchina dell’accoglienza e della sicurezza. Martedì nella capitale ci saranno zone off-limits e transennate come via Gregorio VII e Corso Vittorio Emanuele che, pur permettendo il passaggio dei pedoni sui marciapiedi, saranno vietate al traffico per il passaggio delle delegazioni scortate.

Spesso si pensa che andare a “trovare” il Papa sia la cosa più difficile di questo mondo, al contrario….andare dal Papa, ascoltarlo, è solo una questione organizzativa.

I biglietti sono importantissimi, Senza di quelli, dato il grande numero di partecipanti che vogliono celebrare in presenza del Papa, spesso si rischia di non riuscire a parteciparli, Ecco come procurarseli per partecipare all’udienza con Papa Francesco:

Per partecipare all’Udienza è necessario prenotare i biglietti di invito, QUESTI BIGLIETTI SONO ASSOLUTAMENTE GRATUITI… CHIUNQUE VI CHIEDESSE DEI SOLDI E’ UN TRUFFATORE.

Per ottenerli e parteipare all’udienza con Papa Francesco:

-inviamo un fax (numero 06-6988.5863) alla Prefettura della Casa Pontificia, aperta nei giorni feriali dalle 9 alle 13, tel. 06-6988.3114, 06-69884876, 06-69883273.

-Si possono trovare i biglietti che possono essere ritirati direttamente il giorno prima della cerimonia presso la Prefettura. l’ingresso per gli uffici della Prefettura è il “Portone di Bronzo” alla fine del colonnato di destra della Basilica.



-La richiesta può anche essere effettuata tramite posta prioritaria da inviare a:

Prefettura della Casa Pontificia, 00120 Città del Vaticano, specificando i nostri dati, il numero di biglietti-invito e la celebrazione papale o udienza a cui desiderate assistere.

Questo è l’iter burrocratico per partecipare all’udienza con Papa Francesco, se invece vogliamo scrivere a Papa Francesco legge qui.

Qui il video delle ultime risposta date da Papa Francesco ai giovani
Share