Mozzarella in carrozza, come fare.

La mozzarella in carrozza è una buonissima ricetta della Campania: è da considerarsi un antipasto gustoso fritto, fatto di fette di pane con un ripieno di mozzarella che è viene passata nella farina, nell’uovo e che poi vengono fritte.

E’ un piatto molto calorico che bisogna consumare con una certa moderazione, ma ongi tanto vale la pena di farle.

Per fare la mozzarella in carrozza, è consigliabile usare la mozzarella di bufala oppure la fiordilatte.

Ingredienti per 4 persone:

8 fette di pane
una grossa mozzarella soda
farina
2-3 uova
qualche cucchiaio di latte
sale
olio per friggere

Come si fa la mozzarella in carrozza?

Si prendono delle fette, perfetto è il pancarrè, e si eliminano i bordi scuri tagliandoli con un coltello.

Si taglia la mozzarella con delle fette che non devono essere troppo sottili, e si dispongono fra due fette di pancarrè, facendo in modo che non escano dai bordi.

Si può scegliere se usare il nostro “sandwich” intero, o se tagliarlo in diagonale per ottenere due tramezzini.

Nel frattempo mettiamo della farina in un piatto, e sbattiamo le uova in una ciotola con un pò di latte, aggiungendoci un pizzico di sale.

Passiamo i tramezzini nella farina , ricoprendo i bordi laterali, e poi li facciamo passare nel composto delle uova.

Ricoprendo i bordi laterali, eviteremo così che la mozzarella non esca mentre frigge.

Iniziamo a far scaldare l’olio, e quando è bollente ci immergiamo i tramezzini o i sandwich interi, fino a quando non saranno divetanti belli dorati, da entrami i lati.

Quando sono pronti, li mettiamo a scolare su della carta assorbente, e li serviamo quando sono ancora caldi, mettendoci poi un pizzico di sale in superficie.

La vostra mozzarella in carrozza è bella e pronta.

Come avete visto è una ricetta molto semplice da preparare, e soprattutto molto gustosa.

Share